Pecorino: le parole della Coldiretti

Ieri dopo aver pubblicato l’articolo mi è stato mandato questo link .
Si tratta della dichiarazione ufficiale della Coldiretti Sardegna, datata 22 Febbraio.
La mia spiegazione a quanto pare è stata fin troppo semplicistica, ma parto anche da presupposto che non tutti sono interessati ad approfondire la questione, quindi chi è interessato può seguire il link.

Per il resto l’iniziativa è ancora valida: se vi interessa ordinare pecorino sardo contattatemi e vi invito a leggere il mio precedente post